Per il #BACKTOSCHOOL, ideali per le merende di metà mattina o pomeridiane, vi proponiamo questi paninetti simili a quelli in commercio ma preparati con meno zucchero.

Un impasto soffice soffice grazie al burro della Centrale del Latte di Torino, ottenuto da panna pastorizzata e dal sapore genuino e autentico.

Vi lasciamo la ricetta semplicissima e perfetta, voi ovviamente, se preferite, potete raddoppiare la dose di zucchero e renderli più dolci.

Ricetta in collaborazione con @cimettolozucchero

Ingredienti

Per 15-16 paninetti

  • 175 g di farina manitoba
  • 150 g di farina 00
  • 60 g di zucchero (se preferite un gusto più dolce aumentate a 100g)
  • 10 g di lievito fresco
  • 1 uovo grande
  • 75 g di burro
  • 150 g di gocce di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per spennellare

  • 1 tuorlo
  • un cucchiaio di latte

Ti consigliamo

Preparazione

Prima di iniziare la preparazione mettere nel freezer le gocce di cioccolato fondente.
Sciogliere il lievito nel latte e versare nella planetaria con le farine, lo zucchero e l’uovo. Impastare fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti ed aggiungere la vaniglia, il miele ed il burro.
Impastare a velocità media per 15 minuti.
A fine lavorazione inserire anche le gocce di cioccolato incorporandole bene.

Mettere l’impasto in una ciotola, ricoprirlo con pellicola trasparente e lasciarlo lievitare fino al raddoppio (ci vorranno 2-3 ore circa). Far lievitare a forno spento con le luci accese, non a 40° altrimenti le gocce di cioccolato si scioglieranno.

Versare l’impasto su un piano senza sgonfiarlo o toccarlo troppo (le gocce di cioccolato potrebbero essersi leggermente sciolte) e suddividerlo in palline da 50-60g. Posizionare le palline ben distanziate tra loro su una teglia ricoperta di carta da forno e lasciare lievitare per un’altra ora.
Mescolare un tuorlo ed un cucchiaio di latte e spennellare le palline.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 15-18 minuti circa, fin quando risulteranno dorate.
I pan goccioli sono pronti per essere serviti.

Non appena raffreddati, dopo circa un’oretta conservarli chiusi in sacchetti per alimenti in modo da conservare la loro morbidezza. Consumare max in 3 giorni.